La borsa come investimento alternativo: il caso Rally RD

La borsa come investimento alternativo: il caso Rally RD

La borsa come investimento alternativo. O, se si vuole, come oggetto di valore, da collezionare in attesa di una sua rivalutazione nel tempo. A gestire questa nuova formula di investimento è la piattaforma specializzata Rally RD. Piattaforma, ovviamente digitale.

La piattaforma
Rally RD è una piattaforma digitale progettata per consentire a chiunque di investire direttamente in oggetti da collezione. Per esempio: automobili, libri, orologi, cimeli sportivi. Il valore di ogni oggetto è suddiviso in azioni e offerto come investimento azionario agli utenti di tutti i livelli di reddito.

La pelletteria di lusso
Rally RD, di recente, ha ampliato l’offerta alla pelletteria di lusso. L’obiettivo è dimostrare il valore (anche) della borsa come investimento alternativo. La prima è andata online lo scorso 22 novembre. Una Birkin Hermès Bleu Saphir Lézard valutata 58.000 dollari. Era appartenuta alla cantante Cardi B.

La mission
“La nostra mission – si legge nel sito Rally RD – è democratizzare gli investimenti alternativi, fornendo accesso, liquidità e trasparenza ai mercati tradizionalmente disponibili solo per pochi eletti. Le azioni partono da circa 50 dollari”. Rally RD è una delle ultime novità di un mercato che sta infiammando i collezionisti. Facendo concorrenza ai musei. “Siamo spesso in competizione con privati per gli stessi pezzi” conferma a Business of Fashion Jessica Regan, curatrice presso Costume Institute (sezione dedicata alla storia della moda al Metropolitan Museum di New York). I prezzi degli accessori fashion da collezione sono aumentati del 400% dal 2014, secondo i dati pubblicati da Bloomberg. (mv)

Immagine tratta da rallyrd.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati