LVMH vale 200 miliardi e “la sua crescita durerà nel tempo”

LVMH vale 200 miliardi e “la sua crescita durerà nel tempo”

LVMH vale oltre 200 miliardi di euro. Si tratta della maggior capitalizzazione in Francia, la quarta in Europa, la 34esima al mondo. La quotazione di un’azione LVMH è cresciuta del 54% dall’inizio dell’anno. E ieri è arrivata a sfiorare i 400 euro.

Il valore della fiducia
La crescente fiducia del mercato e degli investitori è generata da un andamento più che positivo di LVMH. Un andamento che ha superato le previsioni, più caute sulla crescita del gruppo transalpino a causa delle proteste di Hong Kong e per altre incertezze a livello globale. LVMH ha dimostrato di passare sopra a tutte le possibili criticità e di crescere a un ritmo molto sostenuto che, scommettono gli investitori, durerà nel tempo. “È solo l’inizio” ha dichiarato Bernard Arnault, CEO di LVMH, alla rivista americana Forbes, palesando una sorta di modestia nel dire: “Se ci paragona a Microsoft (991 miliardi di euro, ndr), siamo piccoli”.

57 volte tanto
Anche le “discussioni preliminari” per rilevare Tiffany (con un’offerta iniziale di 120 dollari per azione), hanno contribuito a far aumentare il valore delle azioni LVMH. Le Figaro ricorda come, nel maggio 2017, la valorizzazione complessiva di LVMH era di 116,7 miliardi di euro. E, se torniamo al momento in cui Bernard Arnault prese il controllo della società (30 anni fa), bisogna moltiplicare il valore iniziale per 57 per arrivare a quello attuale. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati