Paul Andrew e Microsoft: tradizione e innovazione per Ferragamo

Paul Andrew e Microsoft: tradizione e innovazione per Ferragamo

Ferragamo coniuga tradizione e innovazione. La prima ispira le creazioni di Paul Andrew, suo direttore artistico . La seconda è alla base dell’alleanza con con Microsoft per varare Ferragamo coniuga così tradizione e innovazione. Servizio che permette ai clienti di disegnare online un particolare modello di scarpa, attraverso “un’esperienza altamente immersiva”.

Tradizione e innovazione

“Quando sono entrato negli archivi di Ferragamo ho scoperto qualcosa come 15.000 diversi modelli di calzature. Non mi sono mancate e non mi mancano certo le ispirazioni” ha confessato il direttore artistico di Salvatore Ferragamo, Paul Andrew, a corriere.it. E nel suo ispirarsi, Andrew boccia i tacchi altissimi che non sempre fanno esprimere al meglio chi li indossa. “A volte sembrano quasi una sofferenza per le donne. Per me i tacchi devono essere indossabili. Credo che i più alti della ultima collezione non superino gli 8 centimetri. E all’interno della tomaia ho inserito elementi che accentuano il comfort: una sorta di cuscinetto” precisa Andrew.

Microsoft 3D

Nelle calzature da uomo Salvatore Ferragamo ha lanciato un servizio di personalizzazione insieme a Microsoft e Hevolus. Navigando all’interno di un’applicazione web dedicata, i clienti del programma Tramezza Made-to-Order potranno visualizzare sul proprio schermo il gemello digitale della calzatura scelta. Interagendo con la sua riproduzione in 3D potranno personalizzare materiali, colori, dettagli e finiture della calzatura per creare la propria Tramezza Made-to-Order.

Benefici digitali

“Il percorso di digital transformation sta già offrendo significativi benefici in diversi ambiti. Dall’ottimizzazione del customer journey in ottica omnicanale a una migliore gestione degli spazi negli store fisici. Dalla semplificazione delle modalità di acquisto a un miglior servizio di assistenza, fino a un aumento dei tassi di conversione”, ha commentato su MF Fashion Micaela le Divelec Lemmi, CEO di Salvatore Ferragamo. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati