“Raf Simons andrà da Prada”. Un tweet scatena i rumor

“Raf Simons andrà da Prada”. Un tweet scatena i rumor

“Raf Simons andrà da Prada”. Non c’è un attimo di pace per il brand milanese. Superati i rumor su una possibile cessione, si ritrova al centro di nuove indiscrezioni. Questa volta si tratta dell’ipotetico approdo di Raf Simons alla corte di Miuccia Prada e Fabrizio Bertelli. Secondo i ben informati, il designer prenderebbe la guida del marchio Miu Miu.

Tweet malandrino

Non è la prima volta che si sente dire negli ambienti della moda. Mercoledì è stato scritto nero su bianco, prima di essere cancellato. Stiamo parlando del tweet di Jacob Gallagher, editorialista del Wall Street Journal: “Mi è giunta voce che Raf Simons andrà da Prada. Non ho altri dettagli”. Dopo qualche ora, dicevamo, il post è stato rimosso. Ma ormai la giostra è partita. Si sono delineati due schieramenti: chi sostiene che il designer è diretto al brand ammiraglio, chi verso Miu Miu. Quest’ultima ipotesi ha più sostenitori. L’azienda ha risposto “no comment” alle richieste di chiarimento di MF Fashion. Non sarebbe una prima volta quella tra Prada e Raf Simons. L’ex direttore creativo del womenswear di Dior è stato direttore creativo di Jil Sander dal 2005 al 2012, cioè quando la griffe era ancora controllata da Prada.

Ciclo di rumor

La rincorsa di voci su Prada è iniziata lo scorso ottobre, rimanendo alle recenti, con l’anticipazione della collaborazione con Adidas (notizia poi confermata). Poi ci sono stati gli spifferi dell’ex Gucci Jacopo Venturini, questa volta smentiti dalla griffe. Stesso iter per Alessio Vannetti, anche lui ex Gucci, che sarebbe dovuto entrare in famiglia e invece è finito da Valentino. L’indiscrezione più importante risale a qualche giorno fa, quando si è detto che i coniugi Bertelli sarebbero volati a Parigi per trattare la cessione del marchio con Kering. Con Raf Simons abbiamo concluso i rumor? Non è detto. Anzi, ce ne aspettiamo di nuovi. (mv)

Nella foto, Raf Simons (Shutterstock) e un modello Prada

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati