Eric Vallat se ne va da Richemont

Richemont: se ne va Eric Vallat, responsabile dei brand fashion

Nuovo, significativo cambiamento ai vertici di Richemont. Nemmeno il tempo di battere la notizia del cambio di CEO per il marchio Alaïa, di proprietà del colosso svizzero del lusso (con Myriam Serrano che subentra ad Alison Sachs) ed ecco l’ulteriore novità. Richemont rivoluziona il management anche per quanto riguarda il ruolo che coordina tutti i suoi brand specializzati in moda e accessori . Dunhill, Alaïa, Chloé, Montblanc, Peter Millar, Purdey, Serapian valgono circa il 15% del fatturato globale del gruppo.

L’addio di Vallat
Richemont, infatti, ha annunciato che Eric Vallat lascerà il suo incarico e il ruolo nel Comitato Esecutivo Senior per “motivi personali” a partire dal 26 ottobre 2019. La sua poltrona passerà (temporaneamente) a Jérôme Lambert, amministratore delegato del gruppo svizzero. Commentando la decisione di Vallat, il presidente Johann Rupert, ha affermato “di comprendere le ragioni delle dimissioni date per perseguire una nuova opportunità lavorativa”. Vallat era entrato in Richemont a giugno 2018. (mv)

Immagine tratta da thehindu.com

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati