Su The RealReal da due anni il lusso streetwear va forte (+486%)

Su The RealReal da due anni il lusso streetwear va forte (+486%)

Su The RealReal il lusso streetwear va forte. E così i marchi più influenzati dallo stile casual funzionano meglio, perché sul second hand market dominano le sneaker di lusso. “Oggi il consumatore preferisce spendere di più per entrare in possesso di un bene che non si svaluterà molto col passare del tempo” spiegano dal sito di rivendite The RealReal. Lo stesso report, oltretutto, incorona Louis Vuitton come brand più ricercato e le sneaker Triple S di Balenciaga come articolo più venduto.

Il sorpasso su Gucci

The RealReal ha monitorato gli effetti della pandemia Covid-19 sul mercato dell’usato. Nella prima metà del 2020 ci sono alcune sorprendenti novità nelle abitudini dei consumatori. Ad esempio Louis Vuitton è ora il marchio numero uno per la prima volta in assoluto. Il sorpasso su Gucci (che resta primo nel mercato maschile) lo ha effettuato catturando la domanda dei giovani, riferisce Hypebeast. Al terzo posto c’è Chanel, seguono Prada e Hermès. Tra i marchi con la maggiore crescita su base annua nel primo semestre 2020 ci sono Jordan (+118% su base annua), poi Off-White x Nike (+88%) e Off-White (+75%).

Il traino delle sneaker

Le sneaker hanno dominato la classifica degli articoli più popolari nel primo trimestre del 2020. Alle spalle delle Triple S di Balenciaga, ci sono le Adidas x Yeezy 350 V2 Beluga 2.0 in seconda posizione e, al quarto posto (dopo il marsupio di Supreme), le sneaker Nike MAG Back to the future. È interessante notare come i modelli di lusso hanno visto una domanda 1,4 volte più forte rispetto a prodotti di basso valore.

Il lusso streetwear va forte

“Negli ultimi due anni, la domanda di capi streetwear dei marchi di lusso tradizionali è cresciuta del 486%” ha detto Sean Conway, esperto di sneaker e streetwear di The RealReal. Lo stesso Conway conferma come anche nel settore del second hand ci sia un eccesso di prodotto derivante dall’afflusso di merce proveniente dal mercato principale. Un articolo diventa disponibile nel sito di rivendita dopo pochissimo tempo al suo lancio in commercio. E anche se non è proprio il percorso previsto per un articolo di lusso, il mercato dell’usato può aiutare i luxury brand a ridurre l’invenduto e allo stesso tempo a connettersi con un nuovo consumatore, che in futuro potrà acquistare un prodotto nuovo. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati