Dalla pelletteria LV il CEO di Giambattista Valli: un indizio?

Dalla pelletteria LV il CEO di Giambattista Valli: un indizio?

Arriva dalla pelletteria di Louis Vuitton il CEO di Giambattista Valli. Si chiama Charlotte Werner e sarà in assoluto il primo CEO del marchio, che vede come azionista di minoranza la società Artémis (finanziaria della famiglia Pinault). Un scelta che fa pensare ad un focus di sviluppo del brand basato sugli accessori.

CEO di Giambattista Valli

Giambattista Valli e Artémis hanno deciso che era arrivato il momento giusto per un nuovo ruolo nel management. E hanno nominato Charlotte Werner come CEO. Werner è stata in precedenza direttrice delle collezioni della pelletteria donna e dei progetti trasversali di Louis Vuitton. Come scrive in esclusiva WWD, Werner ha anche ricoperto all’interno della griffe francese il ruolo di manager per marketing intelligence e progetti speciali. È chiaro che Charlotte Werner porterà in dote la sua notevole esperienza in fatto di accessori. Sandrine Valverde, che in qualità di managing director ha supervisionato vendite, produzione e distribuzione del marchio, rimarrà come consulente di Valli, presidente del marchio.

La storia

La maison Valli è stata fondata nel 2004 e produce linee haute couture e prêt-à-porter. Nel 2017 Artémis, il veicolo degli investimenti privati della famiglia Pinault, ha acquisito una quota di minoranza della società, con la possibilità di diventarne azionista di maggioranza. E proprio dal 2017 la griffe ha registrato una rapida crescita che la nuova CEO potrebbe ulteriormente sviluppare. (mv)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati