Francesco Murano, con la pelle vince il CNMI Fashion Trust Grant

Francesco Murano, con la pelle vince il CNMI Fashion Trust Grant

Katy Perry porta fortuna a Francesco Murano. Lo stilista originario di Buccino (Salerno) è, infatti, uno dei 4 vincitori della quarta edizione di CNMI Fashion Trust Grant. Cioè, il progetto con il quale Camera Nazionale della Moda Italiana sostiene i brand emergenti. Murano ha presentato una collezione in cui la pelle ha un ruolo da protagonista. La giuria internazionale, che premia i progetti più innovativi e sostenibili, ha riconosciuto il talento del designer campano.

Il CNMI Fashion Trust Grant

Andreādamo, Lorenzo Seghezzi, Niccolò Pasqualetti e Francesco Murano sono i quattro vincitori, di 10 finalisti, di CNMI Fashion Trust Grant. Ognuno di loro avrà a disposizione 50.000 euro per lo sviluppo del marchio. I vincitori, inoltre, dal prossimo mese di giugno, riceveranno alcune consulenze strategiche fornite da esperti italiani della moda. Murano non è stato l’unico a dare risalto alla pelle. Per esempio, anche un altro vincitore, Niccolò Pasqualetti ha utilizzato “pelle effetto carta”. Murano ha creato una collezione in collaborazione con Lineapelle e Camera Moda Fashion Trust, presentata lo scorso febbraio al Fashion Hub durante la Milano Fashion Week.

 

Francesco Murano, con la pelle vince il CNMI Fashion Trust GrantFrancesco Murano, con la pelle vince il CNMI Fashion Trust Grant

 

Cosa c’entra Katy Perry

“I capi sono realizzati principalmente con jersey e pelle. Ho messo particolare enfasi su quest’ultima, rendendola supersottile per avvicinarla al jersey. Inoltre – spiega il designer a Vogue – ho anche provato a realizzare degli abiti come se fossero pelletteria, per donare loro quel senso di eternità nel tempo”. E allora cosa c’entra Katy Perry? La famosa popstar americana ha indossato un bustier e un paio di guanti in pelle disegnato da Francesco Murano durante la puntata del 22 aprile 2024 del talent show American Idol. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×