New York incorona Christian Louboutin, stilista francese e globale

Christian Louboutin vince il Couture Council Award 2019 per Artistry of Fashion. Prosegue il periodo d’oro dello stilista transalpino. Dopo la vittoria legale su Amazon e l’allestimento di una mostra in programma il prossimo anno a Parigi, il designer ha ricevuto il premio Couture Council per Artistry of Fashion durante l’annuale Couture Council Luncheon, considerato come l’evento di apertura (non ufficiale) della New York Fashion Week. Nell’albo annuale dei vincitori del premio figurano anche Thom Browne, Carolina Herrera, Michael Kors, Manolo Blahnik, Oscar de la Renta e Karl Lagerfeld.

Le parole di Louboutin
“Per me è un grande onore” ha dichiarato Louboutin. “Mentre i miei progetti hanno radici a Parigi, mi sento molto fortunato ad avere accesso ad alcune delle attività artigianali più specializzate al mondo – continua lo stilista –: ciò mi ha permesso di spingere i miei confini creativi e celebrare l’inclusività e il self-empowerment attraverso lo scambio culturale”. Nel suo discorso di ringraziamento, Louboutin è tornato indietro nel tempo e ha reso omaggio a chi lo ha aiutato ad iniziare la sua carriera: la stilista belga Diane von Furstenberg. “Mi ha aperto le braccia quasi 30 anni fa, quando ho venduto la mia prima collezione di scarpe in America dal tavolo della sua sala da pranzo, prima di avere un ufficio” ha confessato Louboutin. La sua amica ha ricambiato l’apprezzamento quando, alla domanda su quale fosse la sua scarpa Louboutin preferita, ha risposto: “Ho una soffitta piena di favorite”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati