“Let’s rock made in Italy!”, è Italian Artisan la miglior startup fashion d’Europa: “E questo è solo l’inizio”

Un premio alla progettualità innovativa e digitale. Lo ha ricevuto ieri in Bulgaria la piattaforma Italian Artisan. A consegnarlo, la Commissione Europea. Il premio si chiama European Start Up Award e mette sotto i riflettori “la miglior startup fashion continentale”. L’azienda marchigiana è nata ponendosi come mission quella “di creare valore facendo incontrare brand, retailer e designer stranieri con produttori e artigiani italiani, ma anche offrendo occasioni di crescita alle PMI italiane della moda, in particolare calzatura e pelletteria, che vogliono intraprendere un percorso autonomo”. Il fondatore di Italian Artisan è David Clementoni che racconta così il senso del premio ricevuto a Sofia incassando anche i complimenti di Mariya Gabriel, Commissario europeo per l’Economia e la Società Digitale (“L’Europa ha bisogno di gente come te, della tua passione, dedizione, talento ed energia”): “Siamo molto contenti del traguardo raggiunto: credo che abbiamo ricevuto un importante riconoscimento europeo non solo per il duro lavoro fatto in questi anni con tutto il team, ma per tutti gli italian artisan che sostengono questo Rinascimento italiano. Italian Artisan è una community nazionale composta da artigiani con solide radici che scelgono di portare la tradizione manifatturiera del made in Italy nel futuro del commercio internazionale”. Nel suo intervento davanti al Primo Ministro bulgaro Boyko Borissov e a diversi ministri europei, Clementoni ha spiegato che “siamo agli inizi, ma vogliamo fare la differenza in questa era digitale, dove l’innovazione sta correndo verso l’intelligenza artificiale e la clonazione umana, il ritorno ai valori tradizionali è il nuovo lusso. Let’s rock made in Italy!”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati