Toscana: pelletteria pronta a ripartire, conferma Assopellettieri

Toscana: pelletteria pronta a ripartire, conferma Assopellettieri

“L’obiettivo è evitare che la concorrenza di altri Paesi europei, che non si sono mai fermati, intacchi quote importanti di mercato”. Andrea Calistri, vicepresidente Assopellettieri (al quale è stata affidata la gestione di Presidio Strutturale sulla Toscana, nel riquadro a destra), ha preso parte al tavolo che la Regione Toscana ha istituito per stabilire i passaggi di avvio della Fase 2. E annuncia: “In Toscana, la pelletteria è pronta a ripartire”.

Settore strategico

La pelletteria è uno tra i settori strategici per l’export (con moda, conciario, tessile, manifattura, oro, marmo) individuati dalla Regione come quelli per i quali “si chiede un’apertura anticipata rispetto al 4 maggio”. Assopellettieri ha firmato il “Patto di Responsabilità” per la sicurezza e la ripresa delle attività che il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha inviato sabato scorso (18 aprile 2020) al premier Giuseppe Conte.

Ripartire in sicurezza

Assopellettieri, in un comunicato, esprime la sua soddisfazione: “Saremo al tavolo per mettere a punto tutte le specifiche settoriali. E per fornire a tutte le realtà del comparto della pelletteria toscana dettagli precisi sulle norme da seguire per garantire la sicurezza dei lavoratori. In questo modo, appena il Governo ci darà il via, saremo pronti a ripartire”.

Il benessere economico

“Non saranno fatte scelte avventate. Ripartiremo con gradualità, individuando le soluzioni adeguate per evitare che i 115.000 lavoratori dei settori interessati ricomincino a muoversi tutti insieme – ha commentato Calistri -. Ma poter ripartire consentirà alle imprese sia di dare avvio alle collezioni primavera/estate 2021 sia di continuare a produrre per le consegne invernali. Siamo tutti concordi che la salute è il bene primario, ma crediamo che al mantenimento della salute concorra anche il benessere economico dei cittadini”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati