Nel 2012 la Cina ha prodotto 4,4 milioni di pellicce

Secondo i dati della Fur Trade Federation International, che ha sede a Londra e che rappresenta 42 associazioni nazionali del settore della pelliccia provenienti da 35 Paesi, nel 2012 la Cina è stato il maggior produttore mondiale di pellicce. Lo scorso anno nel paese asiatico sono stati prodotti 4 milioni 440 mila capi di pelliccia, per soddisfare la richiesta in continuo aumento da parte della classe media cinese, sempre più benestante. Inoltre, come ha dichiarato Mark Oaten, Ceo della Federazione internazionale, “considerato l’aumento del reddito e il processo di urbanizzazione della popolazione cinese, il consumo di pelliccia in 250 città cinesi di secondo livello vivrà una crescita costante nei prossimi 10 anni”. La richiesta sta esplodendo in tutta l’Asia: le vendite nella regione sono più che triplicate negli ultimi dieci anni.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati