Lanvin: dalla Cina con amore e tanta, tantissima pelle

Lanvin: dalla Cina con amore e tanta, tantissima pelle

Dalla Cina con amore. Lanvin sfila alla Shanghai Fashion Week per presentare la sua collezione estiva 2021. La griffe ha proposto una rivisitazione in chiave contemporanea del glorioso passato della più antica maison di Parigi (131 anni). Con molti richiami alla cultura cinese. Il nuovo direttore creativo Bruno Sialelli (in carica dal 2019) ha saputo orchestrare un gioco sapiente di ripescaggio dall’archivio e di slancio nel presente. Lo ha fatto attraverso un mix di classico e moderno. Utilizzando tessuti ricamati, volumi ampi e ondulati, maxifiocchi e molti capi in pelle sia per l’uomo che per la donna.

Lusso senza tempo

La collezione si presenta come un viaggio attraverso differenti epoche storiche. Lo stile è raffinatissimo e punta a reinventare l’idea di lusso e di classicità. Gli abiti, i capispalla e i completi in pelle (marrone o panna) ne sono la dimostrazione. Ai piedi sandali col tacco alto, ma anche molte ballerine con laccetto alla caviglia (anche per l’uomo), stivali flat, mocassini e scarpe più casual per l’uomo.

Dalla Cina con amore

Non mancato gli omaggi alla Cina. Dai disegni che fanno riferimento al pesce rosso Wen (simbolo di prosperità e buona fortuna), spesso ricamato, all’uso dell’oro. Colore molto amato dal pubblico cinese, l’oro è esplorato in tutta la sua gamma: dal biondo più pallido, al rosato, ai metallizzati ocra e dorati del lamé e della pelle. E in pelle dorata sono confezionati trench e gonne lunghe fino al ginocchio per una femme fatale dal gusto orientale.

Accessori

Dettagli curatissimi negli accessori. Mini cappelli-fermaglio in stile anni ’20 in pelle nera con fiocchi (sia per lei che per lui). Cinture rigide e lisce in pelle stringono la vita sopra giacche e cappotti sartoriali. Le borse sono opere d’arte: sia in modelli oversize, capienti e morbidi da tenere sottobraccio, fino alle Minaudière laccate con piccoli pesci di bronzo o intarsiate in guscio d’uovo, secondo le antiche tecniche cinesi.

Immagini tratte da Instagram 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati