Pelle circolare per i 100 anni di KLM

Circolarità volante: il progetto in pelle di KLM per i 100 anni

Tra la pelle e il trasporto aereo c’è sempre stato un certo feeling. Una sintonia ad alta quota che si declina nei rivestimenti dei sedili e nelle divise di piloti e hostess. Ora, con la compagnia olandese KLM, la pelle diventa uno degli strumenti di un progetto di circolarità volante con una particolare attenzione etica e sociale.

Dai poggiatesta alle borse (e non solo)
Oggi la pelle non la troviamo solo nella stiva dell’aereo (nei bagagli o come prodotto da trasportare), ma utilizzata negli accessori fashion griffati con il brand della compagnia aerea di turno. In particolare, KLM ha lanciato una collezione limited edition per celebrare il secolo di attività. Una collezione particolare. Alcuni prodotti (come la borsa o la cover per notebook fino al portapassaporto) sono realizzati con pelle recuperata dai poggiatesta degli aerei della stessa compagnia. Il lavoro di confezionamento, come sottolinea il sito internet della stessa compagnia aera, è stato svolto da persone svantaggiate sul mercato del lavoro.

Immaginitratte da shop.klm.com

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati