Fashion Pact al G7 di Biarritz

Fashion Pact, Cotance c’è: “La concia europea è avanguardia green”

Cotance offrirà il proprio sostegno affinché i 32 big della moda che hanno sottoscritto il Fahion Pact possano raggiungere gli obiettivi di sostenibilità prefissati. Cotance, sigla che federa le associazioni europee della concia, lo annuncia con un comunicato: “La pelle europea condivide le priorità e si impegna a fornire il proprio contributo per il conseguimento del successo”. Fashion Pact, promosso da François-Henri Pinault (Gruppo Kering) e presentato durante il recente G7 di Biarritz, è un documento programmatico per rendere più sostenibile la filiera della moda.

Quello che la concia europea già fa
La concia europea, d’altronde, su certi temi non è semplicemente già impegnata: ha già conseguito risultati. Cotance è pioniera nelle iniziative per la sostenibilità ambientale e sociale del settore, sviluppando strumenti ad hoc disponibili per tutte le aziende continentali. I conciatori europei, intanto, sono apripista di iniziative come le PEF. Cotance, d’altro canto, collabora sia con organizzazioni intergovernative (OECD, UNIDO e UNECE) che con istituti privati, come ICEC e ZDHC.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati