Numero 40

0

SCOPRI
I CONTENUTI
DELL’ULTIMO
NUMERO

Abbonati per visualizzare la rivista completa!

Se sei già abbonato, esegui il login adesso

scarica la versione demo

visualizza la versione demo

COVER STORY | SE SORRIDO, COMPRO
State tutti calmi
L’alto di gamma impara a convivere con il terrorismo e ritrova i suoi equilibri. Ora le minacce arrivano dai toni esasperati della politica.
Segni particolari: in crescita
L’alto di gamma è in espansione. E, salvo incidenti di percorso, lo sarà anche nei prossimi tre anni. Ma in modo diverso rispetto al passato. Ecco l’identikit del nuovo lusso.

GLI ALTRI SERVIZI
Qualità da vendere
“È l’unica arma che abbiamo per sfidare il mercato”. La calzatura italiana si interroga sulle ragioni che, in 20 anni, le hanno fatto ridurre del 60% la produzione e moltiplicare del 2,3% il prezzo medio. La Cina taglia i dazi. “Tutto aiuta, ma attenzione…”. Le prospettive degli altri: India, Vietnam, Spagna.
Avanti tutta
Nuovi progetti di ampliamento produttivo in Francia e Italia. Longchamp progetta una fabbrica in Vandea. Fendi nel 2019 apre uno stabilimento da 350 dipendenti in Toscana.
Ispezioni a bruciapelo
Ennesimo round di controlli a sorpresa tra le concerie della provincia cinese dell’Hebei. E scoperta di nuove, numerose, irregolarità ambientali. Molti stop temporanei, (pare) due chiusure.
Dazio no, dazio sì
Si riaccende la discussione sull’opportunità di mantenere il 9% sull’export verdeoro di grezzo e wb. I macellatori di Abafrigo lo vogliono abolire. I conciatori di CICB vogliono mantenerlo. Al centro di tutto c’è la qualità. Etiopia: obiettivo fallito. La tracciabilità secondo Cargill.
La carica degli italiani
Cotance chiama a raccolta i conciatori del Belpaese. Serve il loro contributo perché la survey su sicurezza e salute sul luogo di lavoro sia completa.
Retail Italia: allarme furti, nel mirino scarpe e borse
L’analisi riguarda oltre 8.000 punti vendita in tutta Italia. Valgono circa il 12% del fatturato complessivo del retail nazionale di moda e accessori. La realizza Crime&Tech, spin-off company del centro Transcrime di Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in collaborazione con il Laboratorio per la Sicurezza e il supporto di Checkpoint Systems. Risultato: furti, rapine e spese per la sicurezza costano alle insegne l’1,1% del fatturato, circa 3,4 miliardi di euro (pari a 56 euro a cittadino).

LE RUBRICHE
Il caso della settimana Il Black Friday e gli affari
Ipse dixitGriffe, fateci largo: arriviamo noi
Pop Up
Esaurimento principesco
Yesterday is Here
Tratto da LaConceria 7 dicembre 1940
Tra le righeLa pelle inglese chiede come fare lobby, la carne UE teme Brexit
Cambogia – Questione suina
India – Disastro bovino
Brasile – Un altro Batista per JBS
Indonesia – Il vulcano e le vacche



 

 

 

 

 

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso