Numero 04

0

SCOPRI
I CONTENUTI
DELL’ULTIMO
NUMERO

Abbonati per visualizzare la rivista completa!

Se sei già abbonato, esegui il login adesso

scarica la versione demo

visualizza la versione demo

COVER STORY | WHAT’S GOING ON?
Brexitscettici
Il fashion system UK aspetta rassicurazioni governative sull’abbandono dell’UEe: “Il business non può risultarne danneggiato”. Ma di come, precisamente, il tutto funzionerà, poco si sa.
Un’industria sulle spine
I dazi: ci saranno, o no? In attesa che la politica risponda, gli scambi nell’area pelle tra UK e Italia non subiscono il contraccolpo Brexit. Al momento. Perché, invece, si raffreddano gli investimenti di lungo termine. Perplessità scozzesi.
Brexit? Quale Brexit?
Martedì 24 gennaio, a Londra, l’uscita dalla UE era l’ultimo dei pensieri. Di chi? Dei visitatori di Lineapelle London. L’evento, confermato nella sua identità esclusiva, ha colto un’altra volta nel segno. Grande vitalità creativa, “sguardi giovani e smart”.
GLI ALTRI SERVIZI
Le ibride che piacciono
Le fiere della settimana della moda tedesca non smettono di crescere e piacciono ai calzaturieri italiani. “Feedback immediati, buoni stimoli” e, soprattutto, “ideale prossimità con l’abbigliamento”.
Tutto (o quasi) troppo vecchio
La scarpa da bambino, dicono gli espositori della fiera fiorentina, “deve rinnovarsi e sperimentare nuove strategie”. Soddisfazione per un ritorno insperato: +10% i buyer russi. La qualità non paga.
Leather Top Five
Si chiudono con la Paris Fashion Week le sfilate dedicate alla moda maschile Autunno/Inverno 2017/2018, caratterizzate da una frequente commistione uomo/donna. Ecco la top five del visto in passerella..
Un divano giovane
Negli USA squillano le trombe: i Millennials si sono messi la crisi alle spalle e finalmente arredano una casa tutta loro. Gli esperti prevedono un 2017 d’oro per il mercato del mobile. E in Italia? I ragazzi non possono permettersi spese folli per l’imbottito. Self made fashion (di qualità).
L’imbottito che tira
Cinque domande a Nicola Coropulis (direttore generale Poltrona Frau). Cina primo mercato, nella nautica i migliori clienti, la pelle come cultura. Per il brand marchigiano di imbottito di lusso il 2016 è andato bene. L’anno nuovo potrebbe andare ancora meglio.
L’arte conciaria
Conceria Del Chienti, Poltrona Frau e Università di Camerino si uniscono per un master che formi i nuovi professionisti della pelle. Un progetto made in marche per creare lavoro e scoprire talenti.
Vera Truffa
La GdF di Gorizia blocca 7.000 portafogli/portachiavi. Ognuno porta stampato il marchio Vera Pelle. Falso: è materiale sintetico. Sequestro e 5 denunce. La sinergia con UNIC funziona. Brutte sorprese digitali.

Il caso della settimana – Trump e mercato globale
Attualità – Medio Chiampo sospende e multa 2 terzisti   |    In Toscana l’acqua costa cara, troppo
Numbers – La filiera della pelle francese dalla A alla Z (infografica)
Ipse dixit – Millennials? Macché! Tenete d’occhio gli over 45
Pop Up – Un Oscar alle scarpe bicolori
Yesterday is Here – Tratto da LaConceria del 26 gennaio 1961
Punto di domanda – Dalla farsa al dramma
Massima priorità russa – Boxmark punta su Tambov
Tra le righe
Lusso, sindrome cinese: retail saturo nelle metropoli, qualità contestata a Shanghai
Ricerca e dintorni – IULCTS fa 34. Sostenibilità e qualità a Congresso

 

 

 

 

 

 

 

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso