Indiscrezioni britanniche: dopo il rilancio, il fondo Permira starebbe valutando la cessione di Dr.Martens

Dr.Martens in vendita? L’ipotesi è stata lanciata nel Regno Unito da Sky News e nascerebbe dal fatto che Permira (il fondo che ha acquistato il marchio sei anni fa a 300 milioni di sterline e che lo ha rilanciato), secondo alcune fonti, starebbe incaricando alcune banche per valutare “possibili opzioni per il brand”. Sky News sostiene che, secondo le proprie fonti, ieri Permira ha “deciso di valutare con precisione il potenziale del marchio per una eventuale quotazione negli USA o per una vendita a un importante acquirente strategico”. Le banche verranno nominate prima dell’estate. Oggi Dr.Martens avrebbe un valore molto più alto (oltre il doppio) di quello pagato da Permira. Nell’esercizio fiscale concluso il 31 marzo 2018, Dr.Martens ha registrato una crescita a doppia cifra delle vendite (+20% a 348,6 milioni di sterline) e degli utili. Oggi il marchio opera con circa 100 negozi di proprietà e impiega 2.000 persone. L’azienda ha spostato la produzione in Estremo Oriente nel 2000, ma 7 anni dopo è tornata alla fabbrica originale. Uno dei maggiori problemi da affrontare per Dr.Martens è la limitata produzione rispetto al volume degli ordini, elemento non trascurabile per un fondo come Permira che ha già messo sul piatto 2 milioni di euro di investimenti che però potrebbero non bastare. Da qui la decisione di cercare liquidità o, addirittura, di vendere. (mv)
Immagine tratta da drmartens.com.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati