La scarpa globale crescerà del 30% in 5 anni: ma come?

The global footwear market will grow by 30% in 5 years: but how?

La scarpa globale crescerà del 30% in 5 anni. Non solo, il comparto raggiungerà il valore di oltre 530 miliardi di dollari entro il 2027, mostrando un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 5,5%. Il driver trainante è “lo stile di vita più sano” abbracciato da più persone nel mondo. Lo dice una recente analisi firmata Stockapps.com. Sulla quale, però, pesa la profonda incertezza legata alla durata e alle conseguenze della pandemia. E che pone un quesito: che scarpa sarà a determinare questa ulteriore crescita? La risposta è quanto mai banale…

La scarpa globale crescerà

Le stime attuali indicano che l’industria calzaturiera vale 365,5 miliardi di dollari e che crescerà del 30% entro il 2025, mettendo a segno un aumento di almeno 111 miliardi di dollari. Dati e valutazioni li elabora e propone Stockapps.com, neonata società di consulenza per investimenti del Regno Unito, e ricalcano quelli di ResearchAndMarkets.com. Ad aumentare, più della media del settore, sarà la domanda di athletic footwear con una crescita CAGR del 6,6%. “L’aumento della consapevolezza sull’importanza di esprimere uno stile di vita sano – scrive Stockapps – è visto come un importante contributo che sta guidando l’aumento della domanda”.

L’incognita della pandemia

È, però, fin troppo evidente che l’evolversi della pandemia sarà determinante per capire quale impatto avrà avuto quest’anno sul mercato globale della scarpa. E, quindi, per valutare quali scenari di mercato si apriranno in futuro. Per esempio, se per la scarpa sportiva sarà determinate il regolare svolgimento delle Olimpiadi in programma a Tokyo nel 2021. Secondo un sondaggio pubblicato da World Footwear, quest’anno (causa CRV) il consumo globale di scarpe potrebbe scendere del 22,5%. In altre parole andrebbero “persi” 5,1 miliardi di paia.

Dal 2010 al 2019

Anche a livello produttivo è presumibile che nel 2020 si registri una brusca battuta d’arresto. Dal 2010 al 2019, in base ai dati pubblicati da World Footwear Yearbook, la produzione mondiale di scarpe è aumentata del 21,2%, con un tasso di crescita medio annuo del 2,2%. Nel 2019 il settore ha rallentato, crescendo solo dello 0,6%, ma arrivando al record di 24,3 miliardi di paia. Di quanti anni si tornerà indietro nel 2020? E quale recupero ci sarà nel 2021? (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati