Per Lanxess la circolarità si chiama ReeL e vince un premio

Lanxess vince un premio con ReeL

Nessun residuo. Zero emissioni. Costi ottimizzati e risparmio di risorse. Nuovi agenti di riconcia ottenuti “praticamente gratis”. Quello elaborato dal colosso chimico tedesco Lanxess, è un progetto innovativo che vuole sostenere, sviluppare e rivoluzionare la gestione dei residui conciari. Per questa ragione, a Colonia, la multinazionale ha vinto il concorso nazionale Responsible Care. Si tratta di una “competizione” globale che mette a confronto i player dell’industria chimica in relazione al miglioramento delle prestazioni ambientali e in tema di salute e sicurezza. Lo promuove VCI – German Chemicals Industry Association. Tema di quest’ultima edizione: “Sostenibilità nella catena di approvvigionamento“.

ReeL
Lanxess ha presentato uno strumento chiamato “Resource-efficient manufacturing of leather chemicals“. Acronimo: ReeL. È un sistema modulare attraverso il quale è possibile riciclare tutti i residui della produzione della pelle direttamente sul posto. E produrre agenti di riconcia X-Biomer da questi sottoprodotti.

Impianto pilota
L’impianto pilota per il progetto è stato sviluppato in collaborazione con l’Istituto di Ricerca INVITE di Leverkusen. Il processo è stato provato e testato da un “partner terzo”, la conceria tedesca Heller-Leder, dimostrando la sua fattibilità. Otto impianti di produzione sono attualmente in fase di progettazione, segnala Lanxess, “in collaborazione con le principali concerie europee”.

Il commento
“La sostenibilità è fondamentale per l’industria della pelle. Questo premio ci conferma che siamo sulla buona strada. In particolare, il riciclaggio dei residui e lo sviluppo di cicli di materiali sono argomenti essenziali – ha affermato Luis López-Remón, responsabile della divisione Lanxess Leather -. ReeL non è solo un bene per l’ambiente, ma porta anche vantaggi economici per i conciatori”. Lanxess, di recente, ha deciso di vendere ai cinesi di Brother Enterprise il suo (storico) business relativo alla produzione di prodotti chimico conciari a base cromo.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati