Covid-19: Rino Mastrotto Group dona 500.000 euro a Regione Veneto

Covid-19: Rino Mastrotto Group dona 500.000 euro a Regione Veneto

Impegno e solidarietà. La lotta all’epidemia di Covid-19 passa anche da attività solidali e donazioni. Anche da parte della pelle italiana. In Veneto, infatti, il gruppo conciario Rino Mastrotto Group ha deciso di contribuire in modo concreto alla lotta al virus. La donazione è di 500.000 euro.

La donazione
Rino Mastrotto Group contribuisce, dunque, con una donazione di mezzo milione di euro, a sostenere, come spiega la Regione Veneto, “il sistema sanitario impegnato nell’immane sforzo di fronteggiare Covid-19”. Il governatore Luca Zaia, come riporta la stampa locale, ha sottolineato come sia necessario seguire “l’esempio di aziende come RMG”. E, ieri (durante il quotidiano punto stampa sull’emergenza presso la Protezione Civile di Marghera) ha ringraziato “tutti per le donazioni. Abbiamo superato i 13 milioni di euro. Voglio anche ringraziare Rino Mastrotto Group, gruppo conciario di Arzignano. Una grossa azienda. E anche lui mi ha chiamato. Mi ha detto: Luca, vogliamo esserci la sanità ci sta dando tanto, c’è tanta gente che soffre e che non ha possibilità. Noi vogliamo dare una mano. Altri 500 mila euro”.

Il gruppo

Nell’agosto dello scorso anno, Rino Mastrotto Group è stato protagonista di un’importante operazione finanziaria. Ha siglato, infatti, un accordo che prevede l’ingresso del fondo NB Renaissance come partner al 70% del suo capitale.

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati