Cuoio di Toscana, asta alla MFW per #INPIEDIPERTUTTE

Cuoio di Toscana, asta alla MFW per #INPIEDIPERTUTTE

Tra sfilate e fashion show, Milano Moda Donna ospita un evento di solidarietà targato Cuoio di Toscana. Il consorzio toscano si è fatto promotore di un’iniziativa che unisce moda, musica e beneficenza. Una chitarra d’autore, realizzata da Fabrizio Paoletti e autografata da Ermal Meta, sarà esposta presso la galleria d’arte antiquaria di Milano Robertaebasta. Vi rimarrà per tutta la fashion week (da oggi al 24 febbraio) e sarà protagonista di un’asta benefica. Il ricavato sosterrà i progetti dell’Associazione Casa della Donna di Pisa dal 1990 impegnata a favore delle donne vittime di violenza.

#INPIEDIPERTUTTE
Il progetto #INPIEDIPERTUTTE sale alla ribalta milanese questa sera (martedì 18 febbraio, ore 18) sempre presso la galleria Robertaebasta. L’obiettivo di Cuoio di Toscana è quello “di sottolineare, anche in occasione di un appuntamento glamour come la settimana della moda, ciò che realmente può fare la differenza. E la cui essenza è totalmente made in Italy”, si legge in una nota ufficiale. La scelta della chitarra non è casuale. “Rappresenta tutto il lavoro artigianale che sta dietro a una creazione. Un bene che deve essere tutelato, valorizzato e riconosciuto come patrimonio comune. Come la moda e come le donne”.

 

 

La chitarra d’autore
Lo strumento che andrà all’asta è nato dalle mani del liutaio Fabrizio Poletti. Dal 2005, Poletti crea artigianalmente chitarre con materiali di costruzione o riutilizzando legnami recuperati. Il risultato sono pezzi unici amati dai musicisti internazionali più celebri. Per esempio: Bruce Springsteen, Brian May, Keith Richards, Slash, Ligabue, Elisa). E come Ermal Meta, che ha autografato una copia fedele della chitarra rivestita di cuoio messa all’asta dopo essere stato tra i protagonisti di Artes. Cioè lo short movie con cui il Consorzio ha raccontato la magia del savoir faire italiano.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati