I progetti green (con WWF) e solidali della conceria russa Volga

I progetti green (con WWF) e solidali della conceria russa Volga

La conceria Volga si schiera a fianco del WWF e dei bambini bisognosi. I progetti green e solidali della storica azienda russa, fondata a Ostaškov nel 1730, si basano sulla donazione di una parte del budget destinato ai regali di fine anno. Due i destinatari. Il primo: l’organizzazione che tutela l’ambiente e gli animali, cioè il WWF. Il secondo: gli orfani ospitati dalla Casa della Misericordia del monastero di Bogoroditsky.

Il WWF

L’iniziativa a sostegno del WWF rientra nell’adozione, da parte di Volga, dell’Environmental Management System. L’EMS pone al centro le questioni ambientali e ha visto impegnata la conceria russa attraverso un investimento di circa 1,4 milioni di euro. Sono serviti per realizzare un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue, che prevede l’impiego di macchinari italiani. “Comprendiamo bene che la qualità unica dei nostri prodotti dipende direttamente dal luogo in cui ci troviamo, nel cuore del nostro paese, sulle rive del lago Seliger, dotato di caratteristiche uniche”, commenta il presidente di Volga, Alexander Kulikov. È nel nostro interesse preservare sia il lago che la natura che lo circonda nella sua forma originale. Pertanto, tutti i nostri sforzi mirano non solo a tutelare la natura che ci circonda. Ma anche a contribuire alla conservazione e al ripristino delle risorse naturali del nostro Paese nel suo insieme, anche stando al fianco di WWF Russia”.

I bambini

Volga ha deciso di sostenere anche il monastero di Bogoroditsky, che ospita alcuni bambini orfani. La conceria ha contribuito all’acquisto dei regali di Capodanno. “La direzione della conceria Volga – si legge nel sito internet dell’azienda – considera un dovere continuare a fornire tutta l’assistenza possibile all’attività del monastero”.

Immagini tratte da volgatannery.ru

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati