Matteo Salvini visita la pelle toscana e incontra i conciatori

Matteo Salvini visita la pelle toscana e incontra i conciatori

Matteo Salvini a Santa Croce sull’Arno incontra i conciatori. O, come li ha definiti il leader della Lega, “i piccoli e grandi imprenditori del cuoio e della pelle”, senza dimenticare quelli “della calzatura”. La visita nel Comprensorio del Cuoio si è svolta questa mattina (23 giugno 2020) nell’ambito di un tour per sostenere l’ufficializzazione di Susanna Ceccardi alla corsa per la presidenza della Regione Toscana.

Salvini incontra i conciatori

Salvini ha incontrato i conciatori presso Po.Te.Co (Polo Tecnologico Conciario) di Santa Croce sull’Arno, dopo essere stato a Lucca e prima di continuare il suo tour a Castagneto Carducci, Follonica e Grosseto. L’incontro, riservato a un ristretto numero di imprenditori, è stato l’occasione per discutere delle difficoltà congiunturali affrontate dalle aziende conciarie e dalla filiera pelle dopo il lockdown. “Ieri ho incontrato gli operai del ponte di Genova – ha detto Salvini – a me le persone piace incontrarle, mascherina alla mano, di persona”. Mentre Susanna Ceccardi ha sottolineato come la produzione “sia diminuita del 50%”. Un dato “che fa preoccupare. Amministrare una regione con l’economia in salute è molto più facile che amministrare una regione in ginocchio. Il mio impegno e la mia responsabilità in questo caso raddoppia, triplica”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati