Montecatini, furto flash da Gucci: bottino da 200.000 euro

Montecatini, furto flash da Gucci: bottino da 200.000 euro

I ladri hanno agito in meno di un minuto. È stato un furto flash quello avvenuto la scorsa notte nel centro di Montecatini Terme, nel pistoiese. A subirne i danni è la boutique Gucci, gestita dalla società Bonvicini. Alcuni malviventi hanno assalito lo store per trafugare borse e accessori griffati. Il valore del bottino è stato al momento stimato per 200.000 euro.

Furto flash

Alle 00:30 di martedì 3 marzo i ladri hanno sfondato la porta d’ingresso del negozio Gucci, lanciandosi in retromarcia con una Golf. Nel giro di 50 secondi, hanno arraffato scatole di borse, occhiali e accessori dalla doppia G. Lo ricostruisce Il Tirreno, grazie ad un filmato delle videocamere di sorveglianza che hanno ripreso l’operazione.

Secondo colpo

Non è la prima volta che il negozio Gucci di Montecatini è svaligiato. C’è un precedente, anche piuttosto recente. Era il 12 aprile 2019, quando i ladri sfondarono la porta con un pesante plinto di cemento e impiegarono 20 secondi per far sparire una refurtiva di circa 150.000 euro. (mvg)

 

 

Foto da Il Tirreno

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati