Zalando, il canale second hand market al via in Germania e Spagna

Zalando, il canale second hand market al test in Germania e Spagna

Si comincia sui mercati di Germania e Spagna. Poi Pre-owned, il canale di Zalando per il second hand market, aprirà anche in Belgio, Francia, Paesi Bassi e Polonia. Annunciata a febbraio, “la nuova offerta si rivolge sia ai clienti che vogliono fare acquisti – spiegano dalla casa madre dell’e-tailer tedesco – sia a quelli che vogliono vendere articoli usati in cambio di credito”.

Second hand market

Il servizio Pre-owned, dunque, consente agli iscritti di vendere capi di seconda mano su Zalando. La procedura è gestita dalla casa madre tedesca. Gli articoli sono sottoposti a controllo della qualità, sono catalogati così da essere visionabili dagli utenti e godono dei servizi Zalando in fatto di spedizione, opzioni di pagamento e resi. Dopo la vendita, dicevamo, gli inserzionisti ricevono un buono da spendere sulla stessa piattaforma. Oppure possono fare una donazione a uno dei due partner dell’iniziativa, la Croce rossa tedesca o WeForest.

 

 

Perché puntarci

“L’interesse per la moda di seconda mano è già alto e in continua crescita – è il commento di Torben Hansen, Zalando VP Recommerce –. Allo stesso tempo, ai clienti manca un servizio semplice e affidabile, che combini la facilità di vendere oggetti che non vogliono più indossare a una piacevole esperienza online per fare shopping di articoli di moda di seconda mano. Con il lancio di Pre-owned, siamo i primi a offrire una soluzione così completa e a rispondere su larga scala a queste esigenze dei clienti”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati