Coronavirus: APLF Hong Kong “monitora gli sviluppi”

Coronavirus: APLF Hong Kong “monitora gli sviluppi”

“Continuiamo a monitorare gli sviluppi della situazione”. Coronavirus: APLF Hong Kong ha pubblicato ieri, 29 gennaio, sul suo portale di riferimento un annuncio relativo all’emergenza in corso in Cina. Un’emergenza che rischia di generare psicosi e influenzare lo svolgimento di vari eventi fieristici.

Priorità alla sicurezza
APLF Hong Kong è in programma dal 31 marzo al 2 aprile prossimi. I suoi organizzatori, comunicano che “continuano a monitorare gli sviluppi del nuovo Coronavirus emerso per la prima volta a Wuhan, in Cina, nel dicembre 2019”. E spiegano che “la sicurezza del nostro personale e dei nostri clienti rappresentano sempre la nostra massima priorità. Pertanto, abbiamo recepito con estrema serietà le precauzioni e le misure di sicurezza raccomandate dai Dipartimenti locali della Sanità di Hong Kong, Cina e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)”.

Attenti agli aggiornamenti
Difficile, però, è prevedere cosa potrà accadere nelle prossime ore e settimane. APLF, dunque, avverte che terrà alta la soglia di attenzione: “Man mano che gli sviluppi del Coronavirus si manifesteranno ulteriormente, aggiorneremo i nostri piani e le comunicazioni con tutti i nostri stakeholder”. Non resta che attendere.

Immagine tratta da aplf.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati