Clarks, dopo 195 anni all’orizzonte si profila la cessione

Attenti a Clarks, dopo 195 all’orizzonte si profila la cessione

Dopo 195 anni, per la famiglia Clark all’orizzonte si profila la cessione dello storico marchio di calzature. L’ipotesi non è da escludere, al punto che in lizza ci sarebbero due pretendenti. Il primo è LionRock Capital, fondo di private equity di Hong Kong noto (tra l’altro) per essere socio di minoranza dell’Inter. Il secondo è Alteri Investors, società inglese specializzata nella ricapitalizzazione di aziende con liquidità insufficiente. Secondo Sky News, che ha battuto la notizia, le trattative sarebbero già in corso e potrebbero portare anche un esito clamoroso.

Si profila la cessione

Il brand noto (anche) per gli iconici Desert Boot era in cerca di un socio di minoranza per migliorare la liquidità minacciata dalla pandemia. Il suo obiettivo era quello di raccogliere da 100 a 150 milioni di sterline. L’apertura a capitali extrafamiliari annunciata in primavera, però, ha scatenato il desiderio di mettere le mani su uno dei marchi più conosciuti del panorama mondiale della calzatura. Così, secondo Sky News, il duello si sarebbe ora ridotto a due contendenti: LionRock Capital e Alteri Investors.

 

 

Entro ottobre

Le trattative dovrebbero chiudersi entro ottobre. Secondo le fonti citate da Sky News, la famiglia Clark rimarrebbe nella compagine sociale, ma, con tutta probabilità, con una quota inferiore al 50%.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati