Milano, Fashion Graduate 2019 presenta l’eccellenza formativa

L’appuntamento con Fashion Graduate Italia 2019, l’evento che promuove (e, soprattutto, apre al grande pubblico) le eccellenze formative della moda, è a Milano dal 27 al 30 ottobre presso il BASE di via Bergognone. Il programma della quattro giorni prevede 20 sfilate e 18 allestimenti, promossi dalle 21 scuole partecipanti, insieme a panel di discussione sui temi centrali per il fashion industry (sostenibilità su tutti). Mentre durante il Fashion Graduate Italia saranno premiati con borse di studio gli studenti della scuola secondaria superiore che hanno partecipato al concorso indetto dall’organizzazione, il 31 ottobre presso la sede di Confindustria Moda è in calendario un evento per studenti selezionati con l’agenzia per il lavoro Umana.

L’evento
Fashion Graduate Italia 2019 è aperto a tutti, previa iscrizione sul sito. Organizza l’evento Piattaforma Sistema Formativo Moda con Confindustria Moda, Lineapelle, Micam e Intesa Sanpaolo, mentre offrono il patrocinio Camera Nazionale della Moda Italiana, Comune di Milano e Regione Lombardia. Tra le scuole che partecipano vi sono, solo per citare qualche esempio, Accademia di Belle Arti di Brera, Accademia Costume & Moda, Arsutoria School, Cercal, Politecnico Calzaturiero, Istituto Secoli, Marangoni e IED.

 

 

Le necessità formative della moda
“Per noi, che rappresentiamo la parte industriale e produttiva del sistema moda, quella che fattivamente traduce una idea in un capo, è quasi un obbligo promuovere questa iniziativa – è il commento di Claudio Marenzi, presidente di Confindustria Moda, durante la presentazione di Fashion Graduate Italia 2019 (in foto) –. La nostra presenza è fattiva testimonianza di quanto sia importante per noi la formazione. Nei prossimi due anni prevediamo tra i 40 e i 45.000 posti di lavoro in uscita, un numero enorme cui le nostre scuole, soprattutto tecniche, non sono in grado di rispondere. Siamo qui per testimoniare che l’industria della moda è vicina alla formazione stilistica e tecnica per portare avanti questa grande tradizione italiana”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati