Polimoda presenta un piano da 2 milioni per le borse di studio

Polimoda presenta un piano da 2 milioni per le borse di studio

Polimoda presenta un piano da 2 milioni per le borse di studio per l’anno accademico 2020/2021. Il programma prevede una strutturazione trasversale che coprirà le diverse tipologie di programmi di studio, suddivisi in corsi post diploma biennali, quadriennali e master. Attraverso bandi dedicati, che saranno presentati nel corso di tutto l’anno accademico, si rivolgerà ai giovani più meritevoli sia del territorio fiorentino e toscano, che a quelli a livello nazionale e internazionale.

Polimoda presenta un piano da 2 milioni

L’iniziativa non sostituisce, ma integra gli altri progetti di sostegno ai talenti della moda. Ogni anno l’istituto assegna borse di studio agli studenti in corso grazie a progetti didattici in collaborazione con le aziende. E dedica inoltre il programma annuale di business development Polimoda Talent agli alumni per lo sviluppo di un’idea imprenditoriale. Mentre il nuovo Polimoda Coaching con Linda Loppa, lanciato lo scorso febbraio, accompagna fashion designer ad un punto di svolta nella propria carriera. Per quanto riguarda il territorio nazionale, il focus saranno i corsi post diploma con più di 200 borse di studio per accedere ai nuovi corsi Associate in partenza il prossimo autunno. L’iniziativa gode del patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana. Sono percorsi biennali rivolti a chi cerca un inserimento immediato nel settore della moda. E assicurano la preparazione di profili con competenze specifiche: Atelier Design, Bag Design, Shoe Design, Design Management, Digital Marketing and Communications e Fashion Styling.

“Un aiuto alle famiglie italiane”

“Sappiamo che in questo momento tante famiglie italiane sono in difficoltà e vogliamo dare il nostro contributo al Sistema Italia” sottolinea il presidente Ferruccio Ferragamo. “Questo consentirà ai giovani più meritevoli di avere accesso alla migliore formazione, studiata per un inserimento efficace nel mondo del lavoro. Allo stesso tempo, garantiremo alle aziende nel momento della ripresa di avere nuove risorse preparate con tutte le competenze richieste dal settore. Siamo i primi a fare questo investimento, ma spero non i soli. Siamo aperti a collaborare con enti pubblici e aziende private per proseguire in questa direzione”. “Abbiamo affrontato questo momento di difficoltà portando tutte le nostre attività online per continuare a stare vicini ai nostri studenti – aggiunge il direttore di Polimoda, Danilo Venturi –. In meno di un mese abbiamo erogato 3.300 ore di lezione, coprendo la quasi totalità dei moduli d’insegnamento. Diamo la possibilità di tenere gli esami finali online per fare in modo che i ragazzi non perdano un anno. Ci siamo resi disponibili anche a tenere aperti i laboratori nel periodo estivo, se sarà permesso. Lasciamo agli studenti che preferiscono sospendere la frequenza la possibilità di riprendere in un altro momento a costo zero”. (art)

Immagine tratta da polimoda.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati