Solofra, pronti allo stage i 13 studenti del Politecnico del Cuoio

Solofra, pronti allo stage i 13 studenti del Politecnico del Cuoio

I 13 allievi del corso hanno concluso il percorso d’aula di 1.080 ore. Adesso sono pronti allo stage: entro il mese di novembre inizieranno il tirocinio di 720 ore presso le aziende della filiera campana. Sembra scontato, ma non lo era. “Non è stato facile arrivare a questo punto. A causa del coronavirus, abbiamo dovuto riprogrammare alcune attività del corso per consentire – commenta con una nota Serena Iossa, responsabile del Politecnico del Cuoio – agli studenti di seguire le lezioni online, dotarli in alcuni casi di device offerti in comodato d’uso da SSIP”.

Pronti allo stage

Il corso “Tecnico Superiore esperto in Scienza e cultura tecnica delle pelli e dei nuovi materiali” entra nell’ultima fase. Il progetto è finanziato dalla Regione Campania e realizzato attraverso la Fondazione MIA Campania, di cui la Stazione Sperimentale (SSIP) è socio fondatore. Il corso si è svolto presso la sede dell’Istituto Gregorio Ronca di Solofra. Lo stesso istituto è destinatario di circa 50.000 euro da parte di Fondazione MIA per le attività di docenza, tutoraggio e gestione dei laboratori, oltre che per gli interventi di manutenzione dei bottali della scuola, proprio al fine di consentire il buon esito del percorso.

 

 

L’obiettivo del corso

L’obiettivo del corso, spiegano gli organizzatori, è formare “professionalità con competenze in materia di chimica e scienza dei materiali, con particolare riferimento alla pelle”. “Questa esperienza dà lustro alle vocazioni del territorio, recupera competenze e qualità – afferma Giovanna Scala, dirigente scolastico dell’ITS –. Lavoriamo costantemente per gli studenti e le imprese, per un incontro indispensabile, costruiamo lo sviluppo e diamo concrete opportunità”. “Questa iniziativa, che nasce dai territorio, dalle imprese e dal mondo della formazione – conclude Carlo Palmieri, CEO di Pianoforte Holdings e presidente Fondazione MIA –, mette insieme la teoria e la conoscenza. È un’azione virtuosa che vuole formare risorse tecniche per metterle a disposizione dell’innovazione e dello sviluppo”.

Leggi anche:

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati