Contraffazione: Lineapelle in prima linea con MISE 

Lineapelle contro la contraffazione

Mai abbassare la guardia. Anzi, alzare il livello della lotta. Lineapelle è schierata da sempre contro la piaga del falso. Qualcosa che è molto più di un problema globale. È una vera e propria (nonché colossale) industria parallela. La quale, con il “l’incauto” sostegno dei consumatori, mina alle basi interi sistemi produttivi e sociali. Basti pensare che, secondo alcune stime, i falsi costano (in totale) ogni anno all’Europa oltre 60 miliardi di euro. Di questi, 8,6 miliardi sono l’ammontare della perdita in Italia.

Il MISE in fiera
Per confermare di essere in prima linea nella lotta alla contraffazione, Lineapelle 97 ospita l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MISE. È “una chiara e concreta presa di posizione contro il dilagare della piaga del falso e a sostegno della legalità” si legge in un comunicato. Lo stand si trova al padiglione 24.

Contenuti
A Lineapelle, MISE offrirà a tutti i visitatori la possibilità di approfondire, anche attraverso alcuni focus tematici, i seguenti argomenti:
– la cultura della Proprietà Industriale;
– la consapevolezza sui rischi dei prodotti contraffatti;
– il valore di Marchi, Brevetti, Disegni e Modelli;
– la tutela delle idee e dei prodotti;
– i sistemi anticontraffazione.

Temi importanti. Utili da conoscere. Fondamentali da condividere.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati