Rivoluzioni di fine anno: la giostra delle poltrone non si ferma

Rivoluzioni di fine anno: la giostra delle poltrone non si ferma

Rivoluzioni di fine anno per alcuni brand della fashion & luxury industry. In altre parole: continua a girare vorticosamente la giostra dei manager. Per esempio, da Delvaux hanno cambiato CEO. Da Ted Baker, invece presidente e amministratore delegato si sono dimessi. E anche da Gucci e Valentino (e non solo) le poltrone sono in movimento.

Delvaux
Delvaux ha nominato Marco Probst nuovo CEO. Il manager aveva occupato la stessa poltrona fino a 18 mesi fa. Probst prende il posto di chi l’aveva sostituito, Jean-Marc Loubier, che resta presidente e azionista di minoranza del brand belga specialista in borse di lusso. Delvaux dal 2011 è di proprietà di First Heritage Brands, società controllata dai fratelli Victor e William Fung di Hong Kong.

Ted Baker
Black Friday sotto le aspettative e prospettive ridimensionate. Ted Baker si ritrova con una previsione di utile annuo ante imposte pari a 5 milioni di sterline. Erano 50 l’anno scorso. Risultato: il brand ha annunciato le dimissioni del CEO Lindsay Page e del presidente esecutivo David Bernstein. Baker ha incassato quest’anno anche l’addio del suo fondatore, Ray Kelvin, a seguito di accuse di comportamento inappropriato e di irregolarità contabili.

Valentino e altri
Da Valentino, Sebastian Suhl (managing director dei mercati globali) lascerà l’incarico alla scadenza del contratto: gennaio 2020. Non è previsto un avvicendamento. Il suo ruolo sarà affidato al CEO Stefano Sassi.
Valérie Hermann (fino allo scorso settembre president of global brands di Ralph Lauren) è la nuova managing director della divisione moda e lusso della società di investimento privata EPI. Tra i marchi più importanti sotto il suo controllo ci sono Bonpoint e J.M. Weston.
Gucci ha confermato la promozione di Beniamino Marini a direttore della comunicazione globale. Inoltre, Gianfilippo Testa, responsabile delle attività Gucci per l’area Greater China, è tornato a essere responsabile dell’Europa. (mv)

Immagine Shutterstock

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati