Argentina, Macri saluta togliendo il dazio sull’export della pelle

Argentina, Macri saluta togliendo il dazio sull’export della pelle

L’ultimo da presidente dell’Argentina di Mauricio Macri riguarda il commercio della pelle. Lunedì 10 dicembre il Capo dello Stato ha firmato il decreto 847. Il provvedimento fa decadere i dazi sull’export di materia prima conciaria. Non tutta, però: la liberalizzazione riguarda solo una quota della produzione. Come si legge nello stesso documento, “l’onere fiscale ha generato una contrazione significativa nel settore zootecnico e una perdita di competitività della pelle argentina sui mercati esteri“. Il saluto del presidente uscente, insomma, è stato rimuovere il dazio sull’export della pelle grezza.

Ultimo atto
Si tratta dell’ultimo atto assunto da Macri come presidente dell’Argentina, dicevamo. I risultati delle elezioni di fine ottobre consegnano il Paese al peronista Alberto Fernández. Il nuovo regolamento è già entrato in vigore. Durerà fino al 31 dicembre 2021, ma sarà applicabile solo a un numero limitato di pelli esportate: l’asticella è posta a 2 milioni di unità, ossia l’8% del volume totale.

Il dazio sull’export della pelle
Un anno fa i rappresentanti della Mesa de la Carne, l’associazione che rappresenta gli attori dell’industria zootecnica argentina, chiedevano a Macri di eliminare o almeno ridurre il dazio sull’export della materia prima conciaria. Impegno che Macri si era assunto, annunciando che entro la fine del 2018 avrebbe ridotto la tassa dal 10 al 5% e per il 2020 sarebbe arrivato alla piena liberalizzazione. Dopo 5 mesi di attesa, il dimezzamento del dazio non era ancora stato attuato. I rappresentanti del settore hanno fatto sentire la loro voce, ottenendo lo scorso maggio che anche l’autorità doganale della provincia di Salta, al confine con Cile e Bolivia, potesse autorizzare l’export di pelli grezze. Il privilegio era già previsto per i porti di Buenos Aires e Gualeguaychú (cittadina portuale ai confini con l’Uruguay). Oggi il nuovo capitolo. (art)

Immagine da Wikipedia

Leggi anche:

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati