Più stilisti per più capsule collection: dopo Moncler, anche Diesel lancia il format multi-designer

0

“Ogni stilista coinvolto integrerà la propria estetica e sensibilità creativa interpretando i prodotti più rappresentativi di Diesel: il denim e lo sportswear”. Diesel punta sulle multi-capsule collection e lancia la piattaforma ad hoc Red Tag Project. Il nuovo strumento, come illustrato dallo stesso brand in una nota, rappresenta uno spazio in cui i designer potranno dare libero sfogo alla loro fantasia. Il primo stilista coinvolto è l’ex direttore creativo di Hoob by Air, Shayne Oliver, che lancerà la sua linea di dieci modelli sabato a Parigi. “Questo è un momento dinamico per Diesel – spiega Renzo Rosso (nella foto) – stiamo lavorando su una serie di iniziative globali, una delle quali è questa, con gli stilisti più innovativi e radicali a livello internazionale, come Shayne. Le nuove generazioni sono attratte e coinvolte da prodotti belli, che hanno un’anima e che parlano il linguaggio di oggi”. L’iniziativa segue a breve distanza il progetto Genius di Moncler.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso