Francia, Sofama per assumere 180 dipendenti coccola i candidati

Francia, Sofama per assumere 180 dipendenti coccola i candidati

Tre stabilimenti. Sessanta assunzioni l’uno. Formazione interna garantita anche a chi parte da zero. La pelletteria francese Sofama ha bisogno di crescere. Per farlo, pone i migliori presupposti possibili in modo da attrarre personale. L’azienda, insomma, non solo assume, ma coccola i candidati. Come riporta francebleu.fr, Sofama, terzista per le più griffe nazionali, ha annunciato l’intenzione di ampliare il proprio organico. I nuovi dipendenti saranno inseriti in ciascuno dei suoi tre stabilimenti situati nella Valle della Loira, nell’Alta Loira e nell’Allier.

Sofama coccola i candidati
Sofama avrebbe intenzione di assumere 140 persone già nel 2020. Che si andranno ad aggiungere ai 900 impiegati già occupati. Oltre ai prototipisti, l’azienda ricerca personale da destinare alle diverse fasi della produzione, come il taglio delle pelli e l’assemblaggio dei prodotti. La possibilità di candidarsi è, di fatto, aperta a chiunque purché disponga di “pazienza, attenzione, precisione, passione per il lavoro manuale e concentrazione” spiega la responsabile Risorse umane dell’azienda Mélissa Jay. Chi non è in possesso di esperienza pregressa potrà contare su una formazione interna della durata di due mesi e mezzo. “Siamo in grado di addestrare le persone da zero –  riprende la manager su francebleu.fr –. Una persona che non ha mai toccato un filo e un ago nella sua vita non è un freno per far crescere Sofama”. Si parte con un contratto a tempo determinato della durata di 6 mesi, convertibile in un indeterminato.

Foto dal sito aziendale

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati