La pelletteria francese reagisce a CRV: Epidaure 64 raddoppia

La pelletteria francese reagisce a CRV. Come? Investendo nella sua crescita. Secondo la stampa locale, infatti, l’azienda Epidaure 64 starebbe per espandersi. E la spinta a farlo arriverebbe, proprio, da un momento di forte crescita.

La pelletteria francese reagisce a CRV

Come riferisce l’emittente radiofonica francese francebleu.fr, il produttore di pelletteria di lusso Epidaure 64 starebbe per espandersi. L’azienda fa parte del gruppo Tolomei che in Francia conta 8 sedi e lavora in conto terzi per le griffe del lusso. Epidaure 64 ha sede nella città di Briscous e attualmente impiega 140 dipendenti.

Una crescita significativa

Epidaure 64 vive un periodo di crescita significativa, al punto che starebbe cercando la location ideale per realizzare un secondo sito produttivo. La società vorrebbe costruire il nuovo laboratorio già nei prossimi mesi. Prima di questo assumerà altre 20 persone. Questo personale parteciperà a corsi di formazione organizzati in collaborazione con il Pôle Emploi. I percorsi formativi sono iniziati ieri, 5 ottobre 2020.

Immagine tratta da Facebook

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati