Hyundai, la pelle dei sedili diventa un progetto circolare

Hyundai vara un progetto circolare con Zero+Maria Cornejo

Delle Hyundai non si butta via nulla. La casa automobilista coreana ha avviato una collaborazione con il brand Zero+Maria Cornejo. Obiettivo: sviluppare capi d’abbigliamento basati sul concetto di riciclo creativo. Il progetto ha già portato allo sviluppo di una collezione composta da 15 pezzi. Sono realizzati utilizzando materiali recuperati dalle automobili Hyundai. In particolare, la pelle usata per i sedili.

Salvare il pianeta con stile
Gli stilisti di Zero+Maria Cornejo (noto per l’utilizzo di materiali e coloranti naturali), hanno dato nuova vita alla pelle prima mantenendo come guida l’idea di “Salvare il pianeta con stile“. Lo slogan sarà anche il tema dell’evento “Re: Style”, durante il quale sarà presentata ufficialmente questa prima capsule collection. La sfilata si svolgerà la sera del 6 settembre, in occasione dell’apertura della settimana della moda di New York.

Un modo ecocompatibile di creare il bello
“L’idea è quella di fare qualcosa di creativo con cose che hanno avuto una vita prima – afferma Maria Cornejo -. Si tratta di creare qualcosa di nuovo e di re-immaginare le cose. Come possiamo diventare creativi con meno?”. “Abbiamo pensato questo evento per promuovere la nostra missione di diventare un’azienda più sostenibile e creare un dialogo su stili di vita eco-consapevoli – commenta Wonhong Cho, chief marketing officer di Hyundai Motor Company -. Il nostro obiettivo è dimostrare che puoi creare qualcosa di bello e nuovo da qualcosa che è già stato usato”.

Immagini Hyundai

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati