Numero 01

COVER STORY | PRADA
Partita di coppia
Patrizio Bertelli e Miuccia Prada da decenni lavorano per far crescere la maison milanese. Il mercato, ora, li mette davanti alla sfida più grande: “superare l’incertezza” e innescare la svolta, partendo da uno degli heritage più solidi del fashion world.
La battaglia digitale
“Non temo le novità, le domino”. Così si esprime Patrizio Bertelli a proposito delle sfide della moda. Prada ha bisogno che il carattere forte del suo ceo si trasformi in nuove strategie: perché le difficoltà del mercato aspettano risposte.
Quanto pesa il gap
Prada e il web: non sarà una passeggiata. La griffe parte in ritardo rispetto a molti concorrenti. E non è un caso…
GLI ALTRI SERVIZI
La geopolitica delle fashion week
A Milano si attende il nuovo governo per capire cosa spetta alla moda. A Parigi l’Eliseo si preoccupa per le sorti del suo fashion system. A Londra hanno paura di rimanere da soli. E New York sembra la più spaesata. La libertà di Los Angeles.
Straordinarie storie di concreta solidarietà
Non sono “solo parole”, le dichiarazioni di aiuto di tante realtà della filiera pelle a sostegno della popolazione e dei territori terremotati dell’Italia centrale. A partire dall’intervento di UNIC, passando per tanti altri. Della Valle fa sul serio.
Automazione, rivoluzione, reshoring
Il calzaturificio La Manuelita va controcorrente: “Automatizziamo la produzione, manteniamo l’occupazione”. Come? Intanto in Vietnam hanno paura dei robot. Perché?
Leather chemicals 4.0
5 domande a Edgardo Stefani (Ikem, presidente UNPAC): la frenata di Italia, India, Cina e Brasile. Il maggior dinamismo di Germania, Austria, Messico, Indonesia. La fatica dell’accessorio, il traino dell’automotive. Le analisi contraddittorie di alcuni laboratori esteri, l’importanza del CLEAR. E molto altro.
Cuero in progress
Due anni di flessione per la pelle brasiliana, il cui export cede sia per la materia prima che per il finito. Prezzi stabili e macellazioni che risentono del calo del consumo di carne. Buone speranze per il 2017, valute permettendo.
L’anno della parità
Dopo i picchi vertiginosi del 2014, il rapporto valutario dollaro/euro pare prossimo a raggiungere la parità. Andamento e prospettive del cambio.

Il caso della settimana – Le festività e i consumi
Numbers – La sostenibile eccellenza della pelle italiana (infografica)
Ipse dixit – Il made in Italy? Un alibi!
Pop Up – Il made iin Italy? Un amore!
Yesterday is Here – Tratto da LaConceria del 5 gennaio 1907
Punto di domanda – L’infinito calo del Pakistan
Frode Cinese – Comprano bovine, arrivano bufali
Tra le righe – Brexit, Asos e una certa (problematica) idea di reshoring
Ricerca e dintorni – Il più grande problema ambientale? Le fibre sintetiche

 

 

 

 

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Numero 40

Numero 39

Numero 38

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati