Aston Martin porta la pelle in elicottero, ma i conti zoppicano

Aston Martin porta la pelle in elicottero, ma i conti zoppicano

Aston Martin porta la pelle in elicottero. È stato presentato ACH130 Aston Martin Edition, elicottero luxury frutto della collaborazione tra la casa automobilistica britannica e i francesi di Airbus Corporate Helicopters (ACH). Un tipico esempio di come Aston Martin stia ampliando le sue aree di attività: auto e moto, velivoli e architettura. Ma anche un “esordio” che non riesce a mettere in disparte una situazione finanziaria che, nel 2019, si è complicata.

Il 2019
Secondo quanto riporta il quotidiano La Repubblica, che cita una nota della casa inglese, le sue vendite nel 2019 hanno perso il 7%, fermandosi a quota 5.809 vetture. Drastico il taglio dell’Ebitda rettificato che dovrebbe attestarsi attorno ai 130/140 milioni di sterline. Erano 247 nel 2018. Secondo Repubblica, Aston Martin “dall’IPO del 2018 ha perso il 75% del suo valore cercando di emulare le fortune di Ferrari in Borsa”. Risultato, confermato anche dal trend di dicembre 2019: Vendite più basse, costi più alti, margini più bassi”. Andy Palmer, CEO di Aston Martin, ha definito il 2019 “un anno molto deludente. Stiamo prendendo una serie di azioni per gestire il business attraverso questo periodo difficile”. Tra queste: “Un programma di risparmio sui costi” e “la riconquista del nostro forte posizionamento di prezzo”. Senza escludere l’ingresso di “nuovi investimenti nel capitale”.

Le novità
Aton Martin fa grande affidamento sulla performance del SUV DBX. E Lancia alcune nuove iniziative. Come la special edition di ACH130 Aston Martin Edition, elicottero che può essere ordinato in quattro carrozzerie differenti. Sempre con la pelle come tratto distintivo. Gli interni, per realizzare i quali i designer delle due società hanno lavorato per oltre un anno, somigliano a quelli delle auto.

La pelle
È la pelle scamosciata Pure Black abbinabile a una serie di altre pelli di diversi colori. Le stesse usate su quasi tutti i modelli di auto Aston Martin: Oxford Tan, Cormorant e Ivory. Anche per i sedili posteriori tutti i dettagli sono in pelle, con braccioli imbottiti per garantire il massimo comfort. E perfino i portelloni dell’elicottero sono rifiniti in pelle “per offrire ai passeggeri comodi punti di contatto durante il volo”. ACH130 Aston Martin Edition è disponibile su richiesta con consegne che inizieranno alla fine del primo trimestre 2020. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati