Olanda, rinasce l’idea Range Rover del SUV coupé che ama la pelle

Olanda, rinasce l'idea Range Rover del SUV coupé che ama la pelle

Il SUV coupé che ama la pelle. Il modello Range Rover SV Coupé fece brillare gli occhi ai molti visitatori del Salone di Ginevra 2018. Si trattava di una vera coupé firmata Land Rover nel classico stile british. Avrebbero dovuto nascerne un migliaio di esemplari, ma poi la casa automobilistica ha messo in stand by il progetto. A riprenderlo è ora lo studio di progettazione olandese Niels Van Roij Design.

Il SUV coupé che ama la pelle

La società olandese, con sede a Londra, ha ripreso in mano il progetto. E ha sviluppato un modello a due porte chiamato Adventum Coupé. L’auto è caratterizzata dall’elevata personalizzazione. La costruzione di ogni esemplare è seguito dal carrozziere olandese Bas van Roomen e richiede almeno 6 mesi di lavoro. Il primo modello creato, ad esempio, ha delle caratteristiche di lusso assoluto. Soprattutto al suo interno. La pavimentazione è in legno di teak. Ma soprattutto i sedili e i rivestimenti sono realizzati in pregiata nappa color rosso. Nel bagagliaio posto sul retro una maniglia rivestita anch’essa in pelle dà accesso a un piccolo vano dove sono posizionati anche due ombrelli rossi e neri abbinati ai colori dell’auto. (art)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati