Lava Jato, spunta un nastro extra-patteggiamento: Joesley Batista (JBS) si consegna alle autorità

0

Joesley Batista si è consegnato alla Polizia brasiliana domenica 10 settembre, dopo che la Corte Suprema del Paese aveva spiccato per lui un mandato d’arresto. Con Joesley Batista, azionista di maggioranza insieme al fratello Wesley della multinazionale della carne JBS, si è consegnato alle autorità anche Ricardo Saud, manager della finanziaria (J&F) tramite la quale la famiglia Batista controlla la holding delle proteine. La richiesta di misure cautelari nasce dal rilevamento da parte degli inquirenti di una registrazione che testimonierebbe un possibile reato non incluso nel patteggiamento già siglato dai fratelli Batista. Il caso Lava Jato, che per i titolari del gruppo JBS sembrava non includere ripercussioni giudiziarie, si arricchisce di un nuovo risvolto. Secondo la stampa brasiliana, i legali del gruppo sarebbero al lavoro per evitare che il patteggiamento sia annullato. L’opzione di innalzare la cifra da pagare sarebbe presa in considerazione.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso