La scarpa non finisce con le sneaker: tornano mocassini e stivali

La scarpa non finisce con le sneaker: tornano mocassini e stivali

Il grande ritorno di mocassini (per lui) e stivali (per lei). La scarpa non finisce con le sneaker. I mocassini rinascono grazie alla versatilità. Gli stivali perché si sono sposano con tutti i look, dai formali a quelli più audaci.

Mocassino per lui

Il mocassino rappresenta una perfetta alternativa all’abbigliamento sportivo. Ma anche un completo. Lo si capisce a Parigi, nelle zone dove si radunano gli skater. Zone che ci si aspetterebbe votate alle sneaker. E invece ai piedi dei ragazzi si vedono anche mocassini. “Gli uomini sono sempre più inclini a mescolare gli stili, a giocare con la loro silhouette. E il mocassino è un parco giochi straordinario”, spiega a Le Monde Dan Sablon, stilista e direttore creativo del menswear nel concept store Merci di Parigi. “Non solo – aggiunge Mathieu Desmet, designer di scarpe con un passato in Louis Vuitton e Belstaff –, il mocassino si indossa facilmente e modella il piede, ma incarna l’idea di un comfort fresco, senza discostarsi da un’eleganza formale”. La rassegna degli entusiasti non finisce qui. “Il modello ha più personalità di un semplice paio di scarpe brogue” è l’opinione di Paula Gerbase, direttore artistico di John Lobb. La tendenza mocassino è confermata anche dai numeri. Almeno quelli forniti dal licenziatario francese di Sebago: le vendite del classico mocassino Dan sono balzate di quasi il 25% quest’anno.

E stivali (per lei)

L’inverno 2019-2020 segna il ritorno dello stivale in pelle nella moda Donna. Lo scorso febbraio in passerella se ne sono visti moltissimi e abbinati ai più vari outfit. Sono spesso indossati con gonne lunghe o midi, pantaloni o, più raramente, con gonne corte in versioni audaci. Come ci fa notare Fashion Network, Kylie Jenner li ha indossati sotto semplici pantaloni neri in un look da affari, confermando come lo stivale in pelle sia l’accessorio perfetto per abiti corti e pantaloni. Non ha molta importanza né la lunghezza dello stivale stesso né quella del tacco. L’importante è saper abbinare i capi. (mv)

Foto di prodotto da sito Tod’s

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati