Pelle italiana per By Far, dalla Bulgaria alla conquista del mondo

Pelle italiana per By Far, dalla Bulgaria alla conquista del mondo

Dalla Bulgaria alla conquista del mondo. La storia del brand By Far è quella, esemplare, di un’idea creativa che si traduce in scarpe e borse. Utilizza i materiali di miglior qualità in circolazione. La pelle italiana per By Far è, dunque, una sorta di marchio distintivo. Un fattore identitario per un brand che sta emergendo in modo dirompente, soprattutto, in due mercati. Gli Stati Uniti e la Cina.
Questa è la sua storia.

Tre ragazze con le idee chiare

By Far nasce in Bulgaria nel 2016 grazie a tre ragazze: Sabina Gyosheva, Denitsa Bumbarova e Valentina Bezuhanova. Il design delle collezioni è “vintage moderno” e si ispira alla fine degli anni 80, ai 90 e ai trend di inizio Millennio. Da quando le sue calzature sono state indossate da Kendall Jenner e dalle sorelle Hadid il marchio ha iniziato a imporsi all’attenzione planetaria.

Triplicare le vendite

“Abbiamo triplicato le vendite nell’ultimo anno. Ora la sfida più grande è adattarsi alla crescita e mantenere una forte connessione con clienti e follower” ha dichiarato a Footwear News Gyosheva. “La più grande opportunità è entrare nel mercato Asia-Pacifico. È enorme, ma molto diverso e specifico”.

L’uso dei social

Tra i meriti attribuiti alle tre fondatrici, c’è l’abile uso dei social media “oltre a un eccellente posizionamento del prodotto” ha dichiarato Julia Macrae, buyer di Level Shoes a Dubai. “Parlano con la moderna ragazza di Instagram e il suo pubblico, che garantisce il successo” ha aggiunto Hollie Harding, responsabile acquisti di accessori di Browns.

L’importanza della pelle italiana

Anche il prodotto fa la sua parte. Le scarpe sono molto comode, “focalizzate sulla moda e disponibili a un prezzo accessibile” ha affermato Elizabeth von der Goltz, direttore acquisti globale di Net-a-Porter. “By Far è un marchio non orientato alla tendenza. Ci concentriamo su ciò di cui siamo appassionate” afferma Sabina Gyosheva. Fattore di successo è l’utilizzo della pelle italiana. Non a caso, l’origine del pellame spicca nella scheda di ogni prodotto in vendita sul portale e-commerce del marchio.

Le borse

Oltre alle scarpe, By Far è conosciuto per le borse. E lo è soprattutto in Cina dove il modello Rachel spopola. Ma come fa By Far a competere con i grandi brand? Secondo Jing Daily le ragioni sono due. La prima è la capacità, sui canali social, di raccontare storie che affascinano gli acquirenti. La seconda è la flessibilità. By Far e altri marchi più piccoli reagiscono più rapidamente ai cambiamenti del mercato. (mv)

Immagine tratta da byfar.com

Oggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati