Rihanna sceglie Amina Muaddi per le calzature di Fenty

Rihanna sceglie Amina Muaddi per le calzature di Fenty

Rihanna sceglie Amina Muaddi per le calzature di Fenty. Alla stilista, designer dell’anno per Footwear News, l’incarico di progettare le scarpe del marchio creato con il gruppo LVMH.

La carriera di Muaddi
L’incarico in Fenty e il premio consacrano Muaddi, 33 anni, come una delle stiliste di calzature più in voga del momento. Nel 2013 ha co-fondato il marchio Oscar Tiye. Nel maggio del 2017 ha lasciato il brand per lanciare nell’estate 2018 il suo marchio omonimo. Muaddi ha scelto un approccio destagionalizzato, preferendo il see now buy now insieme ai drop speciali per i suoi rivenditori (Bergdorf Goodman, Saks Fifth Avenue, Harrods e Harvey Nichols).

Gli impegni
Muaddi continua anche a disegnare calzature per il couturier Alexandre Vauthier. È una star su Instagram, dove il suo marchio vanta 127.000 follower e il suo account personale 309.000. Secondo quanto ha rivelato la stessa Muaddi a FootwearNews, pochi giorni dopo il lancio del proprio marchio, la designer ha ricevuto un messaggio di stima. Non da un fan qualsiasi, ma da Jahleel Weaver, stilista di Rihanna. “Congratulazioni per la meravigliosa collezione – recitava il testo –. Volevo solo farti sapere che ho comprato alcune paia per Rihanna”. Da allora in diverse occasioni la pop star è stata fotografata con le scarpe Amina Muaddi ai piedi. Secondo FootwearNews, la partnership di Muaddi con Fenty sarà un progetto indipendente per cui la designer italo-giordana continuerà a seguire tutti gli altri progetti attuali. (mv)

Nella foto da Instagram: a sinistra Amina Muaddi, a destra Rihanna

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati