San Mauro Pascoli soffre: nel trimestre giù produzione e fatturato

San Mauro Pascoli soffre: nel trimestre giù produzione e fatturato

La scarpa fatica e San Mauro Pascoli soffre. Il distretto calzaturiero romagnolo vive ancora una fase piuttosto complessa. La conferma arriva dai dati relativi all’ultimo trimestre fiscale. Produzione e fatturato restano in ombra. Molto in ombra. Troppo.

Produzione al palo
Il report è elaborato dalla Camera di Commercio della Romagna. Analizzando i dati relativi al terzo trimestre 2019, preso in relazione a quello precedente, la situazione appare piuttosto critica per la produzione: -12.4%. Funziona l’export, che registra un +8.1%, così come il mercato interno: +1.9%. Ma una positività effimera. Rispetto allo stesso trimestre 2018 i valori hanno tutti il segno “-”: -5.6% la produzione, -6% fatturato, -4% ordini interni e -7.6% l’export. Pesante il bilancio sull’occupazione: -11.3%.

12 mesi fa
Camera di Commercio della Romagna
propone anche un confronto annuale (gli ultimi tre del 2018 sommati ai primi nove del 2019 in relazione ai 12 mesi precedenti). San Mauro Pascoli soffre anche in questo caso. Produzione: -9.7%. Fatturato: -7.5%. Ordini interni: -7.6%.  Occupazione: -8,4%. Regge solo l’export, ma solo perché contiene la caduta: -0.4%. (ff)

Immagine tratta da cercal.org

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati