La strategia di marchio? Riguarda tutti, non solo le griffe

La strategia di marchio? Riguarda tutti, non solo le griffe

La strategia di marchio e di marketing non è un affare esclusivo delle griffe. Riguarda tutti, anche le concerie. La filiera della pelle, insomma, “è chiamata a costruire una rete di valore e di conoscenza”. A dirlo è Christiano Coelho, esperto di marketing con alle spalle esperienze in Asics e Nike.

Non per reazione
La strategia di marchio è il tema dell’intervista a Coelho che abbiamo pubblicato nell’ultimo numero 2019 del mensile La Conceria. “L’obiettivo non è attivarsi per reazione, cioè per rispondere alle critiche – spiega -, ma creare aggregazione e costruire valore. Cioè, non si parte sulla difensiva, ma con l’intenzione di parlare delle proprie qualità a chi può comprenderle e condividerle. Non esistono scorciatoie, serve una road map. Bisogna definire il pubblico, comprenderne stile di vita e quotidianità, metterlo al centro delle proprie strategie”.

Accedi ai contenuti
Chi è già abbonato al magazine, può cliccare qui per accedere ai contenuti esclusivi e leggere l’intervista nella sua versione integrale. Chi volesse abbonarsi, può invece consultare qui tutte le formule di sottoscrizione.

Immagine Shutterstock

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati