Coronavirus, APLF valuta se cambiare data: decisione a metà mese

APLF valuta se cambiare data. Informa Markets, ente che organizza la fiera di Hong Kong, prende atto delle indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e rimette in discussione il calendario dell’evento. Il salone è in programma dal 31 marzo al 2 aprile, ma il dato pare destinato a cambiare. Entro la metà di febbraio aggiornamenti.

APLF valuta se cambiare data
“APLF continua a monitorare da vicino gli sviluppi del Coronavirus – recita il comunicato di Informa Markets –. Come organizzatori, siamo allineato con gli sforzi del Dipartimento di Salute di Hong Kong come dell’OMS. L’obiettivo è controllare e limitare la diffusione della malattia infettiva”.

Nuovi elementi
“Alla luce dell’annuncio dell’OMS del 30 gennaio – continua il testo –, quando si è definito il Coronavirus un’emergenza globale, gli organizzatori considerano piani alternativi. Tra questi, c’è la possibilità di posporre APLF in una data successiva del 2020. A metà febbraio saremo nelle condizioni di dare ulteriori comunicazioni”.

Foto da APLF

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati