Parola d’ordine: semplificare. Lineapelle lancia l’estivo 2021

Parola d’ordine: semplificare. Lineapelle lancia l’estivo 2021

The Era of Simplifying. Parola d’ordine: semplificare. È questo il concept attorno al quale ruotano le tendenze per l’estate 2021 sviluppate dal Comitato Moda Lineapelle.

Stop agli eccessi
Lineapelle spiega così The Era of Simplifying: “La voglia è quella di semplificare, eliminare eccessi e complicazioni”. L’obiettivo in vista stilistico, dunque, sarà “ridurre sprechi di tempo e spazio, usando tecnologia e mezzi digitali. Ma anche il segno grafico e lo sketch del disegno”. Sarà “Una stagione in cui la moda è alla ricerca di un’armonia con l’ambiente, proponendo materiali e lavorazioni che mostrano un lavoro meticoloso sui dettagli e sulle loro performance”.

Tre ispirazioni
“La filosofia dei materiali per l’estivo 2021 – si legge sul portaleineapelle-fair.it – ruota attorno a tre ispirazioni”. La prima: “I basici potenziati. La velocità e la sintesi digitale hanno generato un nuovo design. Calcoli matematici e algoritmi si trasformano in forme essenziali. La tecnologia interviene nel semplificare la complessità attraverso soluzioni innovative”. La seconda: “Il nuovo romanticismo. I colori diventano pura luce a contatto con la tecnologia creando sfumature irreali. Brillantezze e bagliori creano un’atmosfera surreale. Da qui nasce un romanticismo moderno fatto di note leggere dove i pastelli si fanno luminosi”. La terza: “Le lavorazioni manuali. La semplicità del fatto a mano e l’autenticità dell’imperfetto si esprimono in una poetica che esalta il lavoro dell’uomo. Le lavorazioni manuali esaltano una visione Newtro (new retro), dove l’heritage si rinnova in uno spazio di libera espressione”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati