Fendi arruola Kim Jones per la Donna: “È un enorme privilegio”

Fendi enlists Kim Jones for women: “It's a huge privilege”

Fendi arruola Kim Jones come direttore creativo di Haute Couture, Prêt-à-Porter e Collezione Fur femminili. Lo stilista conserverà il suo ruolo di responsabile dell’ufficio stile di Dior Homme. La sua prima collezione Fendi (stagione invernale 2021/2022), sarà presentata a febbraio 2021, durante la fashion week di Milano. Silvia Venturini Fendi continuerà a ricoprire il ruolo di direttore creativo delle collezioni Uomo e accessori Donna.

Fendi arruola Kim Jones

La griffe romana ha, così, colmato il vuoto creativo che si era aperto l’anno scorso, con la scomparsa di Karl Lagerfeld, per 54 anni al timone creativo del brand. “Poter entrare a far parte di Fendi e continuare il mio lavoro per Dior Uomo è un enorme privilegio. Lavorare in due maison così prestigiose è un vero onore come designer” ha detto Jones (fonte: Vogue). Jones viene considerato uno dei migliori stilisti in circolazione oggi per la sua capacità di coniugare suggestioni streetwear con la sartoria di lusso.

Le parole di Arnault

Ne è convinto anche Bernard Arnault, CEO del gruppo LVMH, a cui appartengono sia Dior che Fendi: “Kim Jones è un grande talento e ha continuamente dimostrato la sua capacità di adattarsi ai codici e al patrimonio delle case LVMH rivisitandoli con grande modernità e audacia. In Fendi, sono convinto che la sua visione e passione contribuiranno fortemente al successo delle collezioni femminili”. (mv)

Immagine tratta da fendi.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati